Trattamento Insonnia

Trattamento InsonniaIl sonno è per l’organismo, un momento essenziale di riposo e di benessere: favorisce infatti tutti i processi di rigenerazione e crescita e permette di fissare nella memoria le esperienze fatte durante la veglia.
Per insonnia si intende quando una persona percepisce il proprio sonno come insufficiente o insoddisfacente; cioè nel momento in cui il paziente non riesce a trarre beneficio dal riposo.

L’insonnia, come le apnee notturne e la narcolessia, è un disturbo legato all’alterazione di ritmo, quantità e qualità del sonno.

L’insonnia si presenta in diverse forme e per tale motivo viene classificata tenendo conto di almeno tre parametri: la sua durata, le possibili cause e la tipologia.
Durata dell’insonnia: varia da paziente a paziente e può subire modificazioni nel corso della vita di uno stesso individuo. Può esserci insonnia occasionale, transitoria o cronica.
disturbi insonniaCause dell’insonnia: distinguiamo l'insonnia primaria (quando il paziente è sano e non ci sono cause apparenti che giustifichino l’insonnia) e secondaria (quando l’insonnia è dovuta ad altre malattie fisiche o altri problemi psicologici, come la depressione o la presenza di un disturbo d’ansia).
Tipo di insonnia: distinguiamo l'insonnia iniziale (quando il paziente fatica ad addormentarsi), centrale (caratterizzata da frequenti e sostenuti risvegli durante la notte) e tardiva (caratterizzata da risveglio mattutino precoce). Esiste anche un'insonnia soggettiva, ovvero la percezione di dormire poco e male, nonostante i dati oggettivi dimostrino il contrario e la persona dorma più o meno regolarmente.

Tra le cause dell’insonnia riscontriamo la presenza di tensione muscolare, presenza di preoccupazioni e rimuginio al momento di coricarsi, ed infine la presenza di alcune cattive abitudini.

L'intervento cognitivo comportamentale, basato su colloqui di gruppo o individuali, condotti da uno psicologo esperto in problemi del sonno, affronta le cause del sonno ed insegna alla persona tecniche di rilassamento e di distrazione immaginativa, fornendo informazioni ed indicazioni per ottenere una buona igiene del sonno.

cura insonniaCirca il 70% delle persone che seguono un programma di trattamento cognitivo-comportamentale per l'insonnia migliora significativamente la qualità del sonno ed un terzo diventa quello che si dice un "buon dormitore" e spesso viene ridotto sia il tempo dedicato all’addormentamento, sia il tempo che prima veniva destinato ai risvegli notturni. Al termine del trattamento il 77% dei partecipanti risulta non fare più uso di sonniferi.

REGOLE DEL SONNO

Per dormire bene e per migliorare la qualità del sonno ecco una serie di regole da seguire:

  • andare a dormire ogni sera e alzarsi ogni mattina alla stessa ora, anche durante il fine settimana, indipendentemente da quanto si è dormito di notte;
  • se il risveglio avviene prima che suoni la sveglia, alzarsi dal letto e iniziare la propria giornata;
  • se si è dormito poco di notte, non dormire di più la mattina;
  • non fare "pisolini" durante il giorno, soprattutto dopo le ore 15 del pomeriggio;
  • andare a letto solo quando si è assonnati;
  • se non si riesce a dormire, è preferibile non rimanere a letto: meglio alzarsi e dedicarsi ad attività rilassanti;
  • cercare di rilassarsi il più possibile prima di andare a letto;
  • se si ha fame all'ora di andare a dormire, mangiare qualcosa di leggero, per evitare problemi di digestione;
  • dormire in un letto comodo, in una camera da letto protetta quanto più possibile dai rumori e ad una temperatura ambiente corretta;
  • mangiare ad orari regolari, evitando pasti abbondanti in prossimità dell'ora di andare a letto;
  • non bere bibite contenenti caffeina o alcolici prima di coricarsi e non fumare;
  • fare con regolarità un'attività fisica durante il giorno, soprattutto di pomeriggio.
 

Dott.ssa Marta Villa Psicologa Psicoterapeuta numero iscrizione albo psicologi regione Lombardia 03/9652 P.iva 05310820963
Studio di Milano c/o Studi Cognitivi Foro Buonaparte, 57 - 20121 Milano | Studio di Carugate Via Italia 22 – Angolo Via Roma - 20061 Carugate
Tel. 340 3225040 - email: martavilla@consulenzapsicologica.info - SiteMap