Traumi e Lutti: EMDR

emedrTraumi e Lutti
Negli ultimi anni sono stati effettuati molti studi sul trattamento dei traumi, l’EMDR è risultato il metodo terapeutico più efficace per il trattamento del Disturbo Post Traumatico da Stress che per i traumi di minore entità. Questo metodo utilizza i movimeti oculari per ristabilire l’equilibrio eccitatorio/inibitorio, provocando così una migliore comunicazione tra gli emisferi cerebrali.
E’ una metodologia terapeutica che si basa sul sistema innato di elaborazione delle informazioni, infatti tale sistema porta gli individui spontaneamente verso la risoluzione del disagio derivato dai traumi. In condizioni di vita quotidiana, le informazioni legate alle varie situazioni che affrontiamo giornalmente vengono elaborate fino a raggiungere uno stato adattivo. In sintesi si sviluppano una serie di collegamenti adeguati con le esperienze passate, nell’attivazione di un processo di risoluzione dei problemi e nella riduzione dello stress emotivo. In condizioni di stress traumatico, può succedere che questo meccanismo di auto-guarigione si blocchi, ovvero succede che le informazioni relative all’evento stressante non si integrano con il resto delle esperienze, ma rimangono “immagazzinate” nel cervello con le immagini, i suoni, gli odori, i pensieri, le emozioni e le sensazioni corporee che sono state vissute al momento dell’evento e, quindi, l’elaborazione si blocca. E’ come se l’evento stressante non venisse elaborato in un ricordo adeguato e, quindi, provoca sofferenza psicologica. E’ in casi come questi che diciamo che la persona non ha elaborato quello che le è successo. L’EMDR agisce proprio sugli eventi "bloccati", riattivandone l’elaborazione.
L’EMDR è usato fondamentalmente per accedere, neutralizzare e portare a una risoluzione adattiva i ricordi di esperienze traumatiche che stanno alla base di disturbi psicologici attuali del paziente. Queste esperienze traumatiche possono consistere in:

  • Piccoli/grandi traumi subiti nell’età  dello sviluppo;
  • Eventi stressanti  nell’ambito delle esperienze comuni (lutto, malattia cronica, perdite finanziarie, conflitti coniugali, cambiamenti);
  • Eventi stressanti al di fuori dell’esperienza umana consueta quali disastri naturali (terremoti, inondazioni) o disastri provocati dall’uomo (incidenti gravi e violenza).

E' possibile approfondire la tematica in questo articolo del corriere della sera che parla di EMDR


Per ricevere maggiori informazioni o prenotare un primo colloquio presso lo studio di Milano o Carugate per un trattamento EMDR potete contattare la Dott.ssa Marta Villa tramite email all’indirizzo martavilla@consulenzapsicologica.info , oppure telefonando al numero 340 32 25 040

 

Dott.ssa Marta Villa Psicologa Psicoterapeuta numero iscrizione albo psicologi regione Lombardia 03/9652 P.iva 05310820963
Studio di Milano c/o Studi Cognitivi Foro Buonaparte, 57 - 20121 Milano | Studio di Carugate Via Italia 22 – Angolo Via Roma - 20061 Carugate
Tel. 340 3225040 - email: martavilla@consulenzapsicologica.info - SiteMap